CLOSE UP KIDS 09 S-S 2012 Zoom

CLOSE UP KIDS 09 S-S 2012

Nuovo

Il nuovo numero di Close-Up Kids presenta un focus mirato sulle proposte moda 0-14 anni emerse dalle recenti edizioni di Pitti Bimbo Firenze e Fimi Valencia introducendo in anteprima i mood e le tendenze principali della prossima stagione estiva.

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è al momento disponibile

49,00 €

iva incl.

Questo volume va così a integrare l’offerta del nuovo titolo Runway Kids, esclusivamente dedicato alle sfilate, per offrire all’operatore del settore una panoramica completa dell’attuale universo kidswear.
La primavera-estate 2012 si preannuncia per le bambine come una stagione ‘fresca di stampa’, attratta dalle fantasie solari e dai motivi optical che ricordano l’esuberante mix&match dei costumi circensi. Leader indiscussi tra i pattern estivi, i macro-pois che punteggiano gli abiti charleston di Laura Biagiotti Dolls e i pagliaccetti Bebebò in un classico accostamento di bianco e blu, capaci però anche di spandersi con ironia sugli allegri chemisier di Imps & Elfs e Lourdes. Molti marchi restano ancorati allo spirito nautico e all’ispirazione originaria del vestire alla marinara, pur abbandonando l’intramontabile rigato a favore di altri simboli navy reinventati con creatività. A cominciare dai prendisole Braccialini Girl dove i nodi marinari scorrono lungo la gonna in tulle e il corpetto gioca con le trame ad incrocio delle reti da pescatore, fino agli abitini Guess Kids che riprendono la classica stampa foulard animandola di funi, perle e salvagenti. Nella collezione Junior Gaultier, T-shirt da marinaretta si indossano con gonne dall’effetto bleached scolorite come vele al sole; ed è invece
lo stile crociera a caratterizzare gli abiti balloon di Mariella Burani, in un’alternanza tipicamente marinaresca di rosso, bianco, blu. Il versante cerimonia, invece, predilige la natura eterea dei pizzi e dei ricami San Gallo che disegnano cascate di ruches sugli abiti I Pinco Pallino e Scervino Street Girls.
Mentre le bambine giocano alla sirenetta, i maschi si dilettano con lo spirito navy più autentico, ispirato ai marinai bretoni. Sabbia bianca, gabbiani, oceano: la cornice perfetta per un look da vero lupo di mare. I classici rigati bianchi e blu di Pepe Jeans Junior si indossano così sotto ai parka cerati di Lacoste e C.P. Company Undersixteen, ideali per una caccia alle balene. E dalla Bretagna si veleggia verso la Scozia, dove impazzano i pattern a quadri di Take Two Teen, i motivi argyle di Tru-Trussardi Junior, le fantasie plaid di La Martina, gli stampati-tovaglia di Everlast. Restando sulla terra ferma, poi, sono le atmosfere polverose tipiche della Savana ad ispirare un mood
coloniale costruito ad hoc per l’avventura, fatto di bluse in canvas grezzo e cargo pants da esploratore, immancabili nelle collezioni dal dna casual di marchi come Woolrich Kid, Hackett London, Sarabanda.



Marchi Brands